POLLINE IN GRANULI Visualizza ingrandito

POLLINE FRESCO IN GRANULI

Art. 094

Nuovo

Il polline fresco, a differenza di quello essiccato, mantiene inalterate tutte le proprietà nutritive e biologiche del polline appena raccolto.

Maggiori dettagli

Nessun punto fedeltà per questo prodotto.


9,00 €

Dettagli

Il polline, da molti considerato l'alimento perfetto per la gamma di sostanze nutrienti in esso contenute, è un prodotto dei fiori integralmente vegetale e per le api ineludibile fonte proteica.

ZONA DI PRODUZIONE: Fabriano

DESCRIZIONE: il Polline raccolto dalle api bottinatrici e da esse impastato con il nettare ed il secreto delle proprie ghiandole salivari.

ORIGINE: polline dei fiori di varie specie vegetali.

METODO DI PRODUZIONE: raccolta del prodotto fresco e a seguire congelamento dello stesso. Questo metodo favorisce una migliore digeribilità del prodotto, soprattutto mantiene intatte tutte le sue proprietà organolettiche.

CONSIGLI D'USO: Ottimo alleato in condizioni di stress fisico e/o mentale, negli atleti per migliorare la resistenza alla stanchezza ed allo sforzo muscolare, per aumentare la concentrazione, migliorare la regolarità intestinale, utile nella prevenzione da patologie sia virali che batteriche. Se ne possono consumare da 1 a 3 cucchiaini (da 1 a 2 cucchiai rasi) al giorno, preferibilmente la mattina prima o durante la colazione.

PRINCIPI ATTIVI:

- Sostanze azotate: tra il 10% e il 30% di buona parte è sotto forma di amminoacidi liberi;
- carboidrati: tra il 20 ed il 40%;
- lipidi: il contenuto medio è normalmente del 4,5 %, con ampie oscillazioni dall’1 al 10%;
- vitamine: è stata segnalata la presenza sia di vitamine idrosolubili che liposolubili;
- minerali: complessivamente le sostanze inorganiche varierebbero dall’1 al 3%, ma vi sono dati che indicano lo 0,5% circa con prevalenza di potassio, calcio, magnesio e sodio;
- sostanze coloranti: la colorazione tipica del polline è dovuta alla presenza di flavonoidi, come la rutina, e di carotenoidi;
- enzimi: amilasi, saccarasi, fosfatasi, deidrogenasi, ecc.
- sostanze allergizzanti: è probabile che i principali responsabili delle manifestazioni allergiche siano sostanze di natura proteica;
- sostanze varie: sono stati segnalati fattori ad attività antibiotica, sostanze ad attività ormonale (più o meno confermata), fattori di crescita definiti biostimuline, acetilcolina, ecc.

PROPRIETA’ MEDICINALI:

- Ricostituenti;
- Stimolanti;
- Nei casi di esaurimento fisico;
- Regolarizzante intestinale ed antianemica;
- Antiossidanti;
- Ipoglicemizzanti;
- Venotoniche e vasoprotrettrici.

CONTROINDICAZIONI ED EFFETTI COLLATERALI: Il polline è una sostanza fortemente allergenica che, in soggetti particolarmente predisposti potrebbe provocare disturbi vari che vanno da quelli intestinali a quelli di natura strettamente allergica come la classica orticaria, la febbre da fieno, ecc. Sembra però che i principi allergizzanti contenuti nel polline vengano in qualche modo inattivati dalle api.

- Uno scongelamento accidentale di poche ore risulta innocuo per il prodotto, superato tale periodo non deve più essere utilizzato.

COMPOSIZIONE NUTRIZIONALE: Vitamine B1, B2, B3, B5, B6, B9, C, E.

CONSERVAZIONE: Conservare in congelatore (-18°C circa) o in alternativa nel ripiano basso del frigorifero se consumato entro 10 gg dall’apertura del vaso stesso.

Termine minimo di conservazione: 30 mesi

valori nutrizionali medi per: 100g

val. energetico314 kcal
grassi4,9 g
di cui acidi grassi saturi3,465 g
carboidrati43,5 g
di cui zuccheri35,8 g
proteine24,1 g
sale0 g

Recensioni

Non ci sono commenti dei clienti al momento.

Scrivi una recensione

POLLINE FRESCO IN GRANULI

POLLINE FRESCO IN GRANULI

Il polline fresco, a differenza di quello essiccato, mantiene inalterate tutte le proprietà nutritive e biologiche del polline appena raccolto.

Scrivi una recensione

5 altri prodotti della stessa categoria: